342.0331194 / 339.2290831
info@paolopetrone.it

Cervello e sistema uditivo: così funziona l’attenzione

Cervello e sistema uditivo: così funziona l’attenzione

È da poco online il numero di marzodella rivista tecnico-scientifica sull’udito “L’Audioprotesista“, rivista ufficiale dell’Associazione Nazionale degli Audioprotesisti.

Nella rivista, accessibile gratuitamente cliccando su questo link, a pagina 42, è possibile leggere l’articolo a firma del dottor Paolo Petrone, dirigente medico dell’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale di Monopoli, sugli ultimi studi che studiano i processi cerebrali alla base dell’attenzione uditiva.

Gli studiosi hanno sfruttato moderni algoritmi informatici associandoli a tecniche di Risonanza Magnetica quantitativa per studiare le aree cerebrali attive durante molteplici stimolazioni uditive, valutando i meccanismi con cui il cervello è in grado di spostare la propria attenzione da uno stimolo sonoro ad un altro.

Grazie a questi studi sarà presto possibile identificare nuovi legami anatomici tra le aree corticali del sistema nervoso centrale e le aree sottoposte ad attivazione tonotopica. Un nuovo futuro si apre dinnanzi ai misteri ancora nascosti del cervello umano.